L'Avana, 3 settembre (AIN) I governi di Cuba ed Ecuador hanno firmato un accordo per costruire un impianto di bio-pesticidi e concimi biologici nel paese andino, come un ulteriore passo per rafforzare la cooperazione in corso tra i due Paesi nel settore biofarmaceutico.

Gli accordi sono stati firmati questo lunedì dal direttore di Labiofam, Jose Antonio Fraga in rappresentazione dell'isola, mentre dalla parte ospitante ha firmato il Ministro dell'Agricoltura Javier Ponce.

La tecnologia che sarà trasferita all'Ecuador permetterà alleviare il sovraccarico di prodotti chimici utilizzati per il controllo dei parassiti.

E’ stato firmato anche una lettera di intenzione per sviluppare a partire del mese di ottobre, un programma pilota per combattere con prodotti cubani le malattie delle piante di banane.

Nell'ambito della collaborazione tra le due nazioni, il direttore ha detto che due specialisti cubani attualmente lavorano nella produzione di riso a Guayaquil.

Ha inoltre evidenziato il lavoro di 80 collaboratori cubani nella prevenzione del dengue in quattro province dell'Ecuador.

Secondo Fraga, le autorità sanitarie del paese andino sono molto soddisfatti dei risultati, perché in soli sei mesi, è stato ridotto di oltre il 90 per cento l'incidenza di dengue e del suo agente di trasmissione, l’Aedes Aegypti, nei 12 distretti in cui il programma viene attuato.

http://www.ain.cu/2013/septiembre/03aem_cuba_y_ecuador.htm

 

^ Top